REPERTORIO  DI  PRIME  ORAZIONI  PER  IL  TEMPO  DI  NATALE

 

LODI

 

 

Il 25 dicembre, Natale del Signore:

O Dio, che nella nascita verginale da Maria hai manifestato al mondo il tuo Unigenito, non venga meno ai tuoi servi l'invincibile forza del tuo amore che salva. Per Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Il 26 dicembre, Santo Stefano, Primo Martire:

Donaci, o Dio, di esprimere nella vita la fede testimoniata dal diacono e primo martire Stefano, che morý perdonando ai suoi lapidatori imitando da vicino Ges¨ Cristo, tuo Figlio,

nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Il 27 dicembre, San Giovanni Apostolo ed Evangelista:

O Dio, che per mezzo dell'apostolo Giovanni ci hai rivelato le misteriose profonditÓ del tuo Verbo, donaci l'intelligenza che penetra la parola di vita, annunziata da lui alla tua Chiesa. Per Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Il 28 dicembre, Santi Innocenti, Martiri:

Signore nostro Dio, che oggi, nel sangue degli innocenti, hai ricevuto la testimonianza che essi non potevano ancora darti con la parola, concedi a noi di esprimere anche nella vita la professione della nostra fede. Per Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Nei giorni dopo il Natale del Signore:

Stupenda, o Dio, Ŕ l'opera che vai compiendo nell'universo per restaurare l'uomo e salvarlo dalla sua discendenza; porta adesso a compimento in noi l'azione creatrice del tuo Verbo e la redenzione che si Ŕ iniziata con la nascita gloriosa, nell'umiltÓ della nostra carne, di Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

 

 

 

L'1 gennaio, Circoncisione del Signore:

O Dio, che ci largisci la gioia di questa celebrazione nell'ottavo giorno della nascita del Salvatore, donaci di essere sempre difesi dalla sua forza divina; non abbandonarci alla nostra debolezza, ora che siamo redenti dalla venuta tra noi del tuo Figlio unigenito, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Nei giorni prima dell'Epifania del Signore:

O Dio forte ed eterno, da te Ŕ stata creata e da te Ŕ stata rinnovata la nostra natura, che il tuo Unigenito ha assunto nel grembo verginale di Maria; guardaci adesso con occhio benigno e a noi che abbiamo accolto con gioia il mistero dell'incarnazione dona di aderire intimamente al Figlio tuo, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Il 6 gennaio, Epifania del Signore:

Oggi, o Dio di misericordia, con la venuta dei Magi, primizia delle genti lontane, i popoli tutti hai chiamato a salvezza e con lo splendore della stella hai rivelato a noi la tua gloria; fa' che questa nuova e stupenda luce dal cielo irraggi sempre nei cuori. Per Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

Nei giorni dopo dell'Epifania del Signore:

Il tuo Figlio unigenito, O Dio, Ŕ apparso nella veritÓ della nostra carne mortale; concedi a noi che lo contempliamo nostro fratello di essere interiormente rinnovati a immagine di lui, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.

 

La Domenica dopo il 6 gennaio, Battesimo del Signore:

O Padre, che nel battesimo del Giordano con l'autoritÓ della tua voce e la discesa dello Spirito ci hai presentato solennemente il Signore Ges¨ come l'Unigenito che tu ami, dona a chi, rigenerato dall'acqua e dallo Spirito, Ŕ diventato tuo figlio di vivere senza smarrimenti secondo il tuo disegno di amore. Per Ges¨ Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio, che vive e regna con te, nell'unitÓ dello Spirito santo, per tutti i secoli dei secoli.